Smart City: San Francisco (USA) premia Paradox Engineering

Smart City: San Francisco (USA) premia Paradox Engineering

L’azienda svizzera Paradox Engineering ha ricevuto il Living Labs Global Award 2012, il prestigioso riconoscimento per le soluzioni Smart City più innovative promosso dall’associazione non-profit Living Labs Global, in collaborazione con grandi città di tutto il mondo quali Barcellona, Cape Town, Lagos, Mexico City, Rio de Janeiro, San Francisco e Santiago del Cile. La premiazione si è svolta ieri sera a Rio de Janeiro in occasione del forum internazionale ‘Rio Summit on Service Innovation in Cities’.

La tecnologia PE.AMI Lighting Management solution di Paradox Engineering è stata premiata dalla città di San Francisco (USA), che la impiegherà in un progetto pilota relativo alla gestione dell’illuminazione pubblica. La sfida posta da San Francisco ai partecipanti all’award riguardava la realizzazione di una rete wireless cittadina per controllare l’illuminazione stradale, ma anche gestire altri servizi come il controllo dei parcheggi, delle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici, ecc., nell’ottica del raggiungimento dei propri obiettivi di efficienza energetica che mirano ad abbattere del tutto le emissioni di CO2 entro il 2030.

La soluzione di Paradox Engineering è stata preferita per i migliori livelli di flessibilità, scalabilità e sicurezza, che offrono alla città di San Francisco la possibilità di dotarsi di una piattaforma veramente innovativa per la gestione dell’illuminazione pubblica e la futura integrazione, sulla medesima rete wireless, di altri servizi urbani. Dal punto di vista tecnologico, la conformità al protocollo 6LoWPAN è stata particolarmente apprezzata dalla San Francisco Public Utilities Commission, così come la possibilità di integrare i componenti di PE.AMI nell’infrastruttura esistente, riducendo l’impatto sul paesaggio urbano.

Leave A Response