Un premio per lo Sviluppo Sostenibile

Un premio per lo Sviluppo Sostenibile

La Fondazione per lo sviluppo sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2012, il Premio per lo sviluppo sostenibile che ha avuto l’alta adesione del Presidente della Repubblica.

Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che raggiungano rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative, buone possibilità di diffusione e positivi risultati economici e occupazionali.

A tal proposito la gamma delle imprese selezionate dal 2009 al 2011 è la protagonista del libro” l’ Italia della green economy” – Edizioni Ambiente, l’Italia fotografata nel corso delle tre edizioni del Premio Sviluppo Sostenibile che inventa e produce innovazione ambientale in funzione dell’efficienza energetica, dell’impiego delle fonti rinnovabili, dell’uso razionale delle risorse naturali e del recupero di materia ed energia, riducendo le emissioni climalteranti e creando occupazione pulita.

30 fra i partecipanti verranno segnalati con diploma di riconoscimento e, fra questi, tre verranno premiati con il “Primo Premio per lo sviluppo sostenibile-2012″ per il rispettivo settore. La premiazione avverrà nella hall centrale, durante la Fiera di Ecomondo.

Per l’anno 2012 il Premio riguarderà imprese dei seguenti settori:

· Rifiuti e risorse

· Energia e mobilità

· Altri prodotti e servizi innovativi ad elevate prestazioni ambientali

Nella categoria Rifiuti e risorse, vengono considerati a titolo di esempio: prodotti, servizi e buone pratiche relative a: prevenzione dei rifiuti, riutilizzo, riciclo e recupero di energia, impiego e riutilizzo di materiali rinnovabili, bonifiche siti inquinati, recupero di materia, innovazioni per la raccolta domestica, imballaggi ecosostenibili, etc.

Nella categoria Energia e Mobilità vengono considerati a titolo di esempio: efficienza e risparmio energetico, fonti rinnovabili, biocarburanti, trasporto sostenibile di persone e merci, veicoli innovativi a basso impatto (elettrici), mobility management, riduzione di impatti ambientali in aree urbane, nuove soluzioni eco-efficienti per le imprese di mobilità, etc.

Nella categoria altri prodotti e servizi innovativi ad elevate prestazioni ambientali vengono considerati a titolo di esempio: turismo sostenibile, (bio)agricoltura e territorio materiali innovativi, servizi ecologici , controlli e monitoraggi per la qualità dell’aria, depurazione, controlli e monitoraggi idrici , processi produttivi ecoefficienti e managment ambientale d’impresa,

Leave A Response