Idea to Product Competition Italy 2011 premia un’invenzione green

Idea to Product Competition Italy 2011 premia un’invenzione green

Idea to Product Competition (I2P) Italy apre è una competizione interna al Politecnico di Milano che intende far emergere chi ha una buona idea da mettere sul mercato. Quest’anno sono stati selezionati 20 progetti, presentati da circa 30 partecipanti, il più giovane dei quali ha solo 20 anni (la ombrello mono materiale e completamente riciclabile della salute, al design evoluto, per arrivare alle reti intelligenti di trasmissione dell’energia, proveniente anche da fonti rinnovabili.

Quest’anno, la medaglia d’oro è andata a Federico Venturi (designer) e Gianluca Savalli (ingegnere meccanico) per la loro capacità di “reinventare” un oggetto di uso comune. Quale? Un ombrello! Ginkgo, questo è il suo nome, è un ombrello mono materiale e completamente riciclabile. Economico (la materia prima costa poco e i tempi di assemblaggio sono molto ridotti) e fortemente personalizzabile, questo oggetto è biodegradabilità ai raggi UV e la possibilità di riutilizzo (con pezzi di ricambio facilmente riassemblabili).

Una menzione speciale è stata riservata all’innovazione più significativa nell’ambito del risparmio energetico, con il riconoscimento conferito al progetto VPS che si propone di conseguire una migliore integrazione nel sistema elettrico delle risorse di carico e generazione. Il premio nasce all’interno di AlpEnergy progetto europeo di cooperazione territoriale che riunisce produttori di energia, agenzie di sviluppo, istituti di ricerca e amministrazioni locali di cinque diversi paesi dell’area alpina – Francia, Germania, Italia, Slovenia e Svizzera -, per affrontare la questione centrale della fornitura di energia rinnovabile.

L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione in Italia, è stata organizzata dall’Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano e dalla Fondazione Politecnico di Milano, in collaborazione con il Comune di Milano nell’ambito del progetto “Milano Crea Impresa – La Rete degli Incubatori della città di Milano”.

Idea To Product è una delle iniziative di scouting previste all’interno del progetto interreg BISF (Business e Innovazione Senza Frontiere) con il contributo del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale. Il main sponsor della competition è Moviri S.r.l., azienda leader nel settore del Performance Management e del Capacity Planning, precedentemente incubata presso l’Acceleratore d’Impresa.

“Idea to Product Competition Italy ha l’obiettivo di dare opportunità concrete ai risultati della ricerca universitaria che troppo spesso rimangono confinati all’interno dei laboratori, rafforzando il legame tra imprese e mondo accademico. La competizione offre ai giovani la possibilità di farsi conoscere e dimostrare le potenzialità concrete di sviluppo delle proprie idee sul mercato. Inoltre, avendo un respiro internazionale, permette di confrontarsi con i modelli più avanzati di innovazione” spiega Giampio Bracchi, Presidente della Fondazione Politecnico di Milano.

I2P, infatti, rappresenta l’edizione italiana di una competizione che si svolge a livello mondiale la cui finalissima, “Idea to Product Global Competition”, si svolgerà a Stoccolma dal 17 al 19 novembre 2011. A tale evento accederanno alcuni tra i vincitori delle manifestazioni nazionali, selezionati dal Comitato Organizzatore mondiale.

“La valorizzazione dei risultati della ricerca è parte integrante, insieme a formazione e ricerca, della missione del Politecnico di Milano. Oggi una opportunità per valorizzare la nostra ricerca è promuovere attività imprenditoriali con iniziative come I2P. Il prossimo passo sarà dare la possibilità ai nostri allievi e laureati di iniziative imprenditoriali congiunte con l’Ateneo attraverso il brand Spin-off del Politecnico di Milano e di una carta dei servizi offerta dall’Acceleratore d’Impresa” spiega Ferruccio Resta, Delegato del Rettore alla valorizzazione della ricerca e al trasferimento tecnologico.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.