Premio Impresa Ambiente

Premio Impresa Ambiente

 

Il Premio Impresa Ambiente, iniziativa nata per dare un riconoscimento concreto alle imprese – pubbliche e private – che si sono particolarmente distinte per rispetto ambientale, responsabilità sociale o sviluppo sostenibile, giunge quest’anno alla quinta edizione.La manifestazione rappresenta la selezione italiana dell’European Business Awards for the Enviroment – istituito dalla Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea ormai nel lontano 1987 – per promuovere le organizzazioni che, a livello mondiale, hanno contribuito allo sviluppo sostenibile.

L’edizione 2011 del Premio si svolge in stretta collaborazione con Ecopolis (Fiera di Roma, 23-25 marzo 2011), manifestazione internazionale dedicata ai temi dell’ambiente urbano e della sostenibilità, promossa da Camera di Commercio di Roma e Fiera di Roma con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e di Unioncamere. Il forum si ripropone come momento di conoscenza e dibattito per la ‘green-community’: imprenditori, manager, amministratori pubblici, decision-makers e studiosi si confrontano su tecnologie e soluzioni innovative per la progettazione di contesti urbani realmente sostenibili.
Il Premio Impresa Ambiente si divide in quattro categorie: migliore gestione; miglior prodotto; miglior processo o tecnologia; migliore cooperazione internazionale. E’ previsto, inoltre, un “Premio Speciale Giovane Imprenditore”, riservato a titolari o dirigenti di impresa under 40 già in concorso in una delle altre categorie che si siano distinti per spiccate capacità imprenditoriali, innovazione ed attività di ricerca nell’ambito dello sviluppo ecosostenibile.
Possono partecipare al Premio sia le imprese private iscritte regolarmente alla Camera di Commercio, sia le imprese pubbliche. Per la categoria “Migliore cooperazione internazionale per lo sviluppo sostenibile”, invece, possono concorrere anche le Amministrazioni Pubbliche a qualsiasi livello territoriale, gli Enti non governativi (le Organizzazioni Non Governative costituite dalla libera associazione tra privati che perseguono un fine di interesse generale, sia esso umanitario, scientifico, sociale, anche attraverso un legame di tipo nazionale e transnazionale fra enti) e le Istituzioni Accademiche di Ricerca, solo se in partnership con almeno un’azienda avente la propria sede in Italia.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.