Climatizzatori: LG unisce green e design

Climatizzatori: LG unisce green e design

I climatizzatori d’alta gamma cercano il design oltre all’innovazione.
Proprio LG Electronics, leader del settore, vuole soddisfare le richieste di prodotti efficienti e sofisticati che siano inoltre dotati di un aspetto accattivante senza trascurare la natura.

Il noto marchio, attraverso la linea Art Deco, riassume tutti i requisiti ed offre una gamma di split dotati di tecnologia Inverter.
LG offre unità interne che garantiscono massime prestazioni assicurando al contempo una sensibile riduzione del consumo energetico che si traduce in un minor impatto sull’ambiente.

Questo tipo di tecnologia consente di adeguare perfettamente e in ogni momento la potenza erogata alla temperatura desiderata nell’ambiente, così da garantire una riduzione del consumo energetico pari al 44% rispetto ai climatizzatori convenzionali.

Non mancherà inoltre la modalità Sleep che, come indica il nome stesso, è fondamentale durante le ore di sonno e permette di impostare lo spegnimento automatico dell’unità interna in base all’intervallo di tempo selezionato e la diffusione dell’aria prevalentemente dalle vie laterali (solo Art Cool Gallery), così da

ottenere una climatizzazione silenziosa, confortevole ed efficiente.

Un esempio:
LG_ArtCoolGallery_amb

Art Cool Gallery è un climatizzatore Mono-split a pompa di calore che, grazie all’utilizzo del refrigerante ecologico R410-A, non produce effetti deleteri sullo strato di ozono, rispecchiando pienamente la policy di LG in materia di rispetto ambientale.
Tutto ciò senza trascurare il design…Art Cool Gallery offre, infatti, la possibilità di rendere lo stile della propria casa elegante ed esclusivo, consentendo la personalizzazione dell’unità interna: basta sollevare il pannello anteriore e sostituire la riproduzione dell’opera “Il bacio” di Gustav Klimt – in dotazione all’acquisto – con una qualsiasi immagine a propria scelta, per conferire allo split lo stile
desiderato.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.