Eco-municazione per Coca Cola

Eco-municazione per Coca Cola

Anche la cartellonistica pubblicitaria sceglie l’eco-sostenibilità. Grazie alla collaborazione con WWF, infatti, Coca Cola Filippine ha ideato un cartellone pubblicitario fatto con materiali riciclati e riciclabili, in grado di assorbire l’anidride carbonica.

Si tratta, in sostanza, di un manifesto pubblicitario “classico”, ma ricoperto da piante di tè che lasciano intravedere la sagoma della bottiglia più famosa del mondo.

La capacità di assorbire anidride carbonica, comunque, non è la sola innovazione di questo manifesto: l’intera struttura, infatti, è realizzata con materiali riciclati, a partire dalle 3600 vecchie bottiglie Coca Cola trasformate in vasi per le piccole piante.

Anthony Gao – il botanico che ha lavorato al progetto – sostiene che ogni pianta possa assorbire una media di 13kg di anidride carbonica in un anno. Un cartellone, quindi, che riduce l’inquinamento atmosferico nell’area circostante: le piante ora sono piccole, ma il posizionamento distanziato e un sistema di irrigazione (ovviamente a bassissimo impatto ambientale), permetterà loro di crescere e far diventare questo cartellone sempre più verde e assorbente.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.