Educazione ambientale, importanti percorsi lungo i Castelli Romani

Educazione ambientale, importanti percorsi lungo i Castelli Romani

Continua l’attività di Educazione Ambientale che l’Ente Parco svolge con gli Istituti scolastici del territorio. I progetti sono proposti a tutte le scuole di ogni ordine e grado e si diversificano per contenuti e temi: geologia e vulcanesimo, paesaggio vegetale ed ecosistemi, risorse ed energia, storia dell’uomo e miti locali.

Le scuole possono aderire ad attività già strutturate oppure concordare con l’ufficio Educazione Ambientale del Parco gli interventi in relazione alle esigenze della classe.

In questo periodo il Parco sta collaborando con la scuola Primaria di “Colle Ottone” nel comune di Velletri. La collaborazione riguarda un progetto articolato in interventi in classe e in uscite sul territorio. Diversi sono i contenuti di intervento previsti. Sono state già realizzate attività preliminari di piantumazione di essenze locali nel giardino della scuola e incontri con le classi di prima.

Per i prossimi giorni sono stati programmati alcuni interventi che rientrano in un progetto più generale finalizzato ad una campagna di sensibilizzazione ambientale in materia di energie prodotte da fonti rinnovabili ed efficienza energetica. Questo progetto è stato sviluppato dal C.R.E.I.A (Centro Educazione e Informazione Ambientale) della Regione Lazio, che ha aperto uno sportello informativo sulle energie rinnovabili presso la sede del Parco di Rocca di Papa, e verrà condotto in collaborazione con l’Ufficio Educazione Ambientale del Parco. Il progetto consta di due moduli che introducono alla conoscenza l’uno delle tecnologie rinnovabili, l’altro delle pratiche del risparmio energetico, idrico e termico.

La collaborazione con la scuola di Colle Ottone proseguirà inoltre con interventi di operatori del Parco che condurranno le diverse classi in escursioni sul territorio di Velletri presso i monti dell’Artemisio, uno degli ambienti più significativi del Parco riconosciuto come zona S.I.C. (Sito di Importanza Comunitaria), dove verranno svolte specifiche attività ludico-didattiche di conoscenza degli ambienti naturali del territorio del Parco.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.