Green Social Festival, impariamo ad abitare un mondo più eco!

Green Social Festival, impariamo ad abitare un mondo più eco!

Un viaggio in collina accompagnati da Syusy Blady e Patrizio Roversi, una lezione particolare di Stefano Benni che leggerà brani dal Salvatempo, un’altra lezione sulla sostenibilità con il docente universitario Marco Setti, un’altra sull’esperienza di Emergency con Cecilia Strada, un’altra ancora sulla crisi climatica con Antonio Navarra del Centro Euro-Mediterraneo Cambiamenti Climatici, una sullla geografia passione sociale con il docente universitario Franco Farinelli, la visita-tour sul tema della malnutrizione nel Centro nutrizione di Medici Senza Frontiere, l’inaugurazione della mostra di Unicef, “Veramente?” e successiva lezione sui diritti dei bambini, la testimonianza di Sergio Cecchini direttore della comunicazione di MSF, una lezione sulla felicità con il docente universitario Stefano

Bartolini, il racconto dell’amianto con la dottoressa Fabiana Manservisi dell’Istituto Ramazzini, la testimonianza di Cinzia Tampieri di Greenpeace e l’incontro con i produttori bio ad Alce Nero e l’inizio dell’attività delle tante “case” che abbiamo voluto realizzare: sono questi alcuni degli appuntamenti della prima giornata del Green Social Festival che dalla mattina alla sera offriranno occasioni didattiche, di dibattito e approfondimento.

Ieri a Bologna è iniziata l’attività del Green Social Festival. Ambiente diritti legalità cittadinanza prospettive per un Paese che vuole stare in Europa” al quale parteciperanno Paolo Amabile, ideatore del Festival, Lucio Cavazzoni, presidente Alce Nero Mielizia, Ivano Dionigi, Magnifico Rettore Università di Bologna, Kostas Moschochotitis, direttore generale Medici Senza Frontiere, Alessandro Ramazza, presidente di Obiettivo Lavoro, Andrea Segrè, direttore scientifico del Festival, Cecilia Strada, presidente di Emergency, Adriano Turrini, presidente Coop Adriatica, Giacomo Venturi, vice presidente Provincia di Bologna. Modera il giornalista di Radio 24-Sole 24 ore, Maurizio Melis. Nel corso dell’incontro si terranno la premiazione del concorso per le scuole delle province di Bologna, Modena e Pistoia “Guerrieri della salute 2011-2012”, promosso da Philips – Saeco, la presentazione del concorso “A corto di energia” della Regione Emilia-Romagna rivolto agli studenti delle scuole superiori e la premiazione delle due borse di studio Spinner per sviluppare idee di innovazione basate sull’utilizzo dell’ICT per la lotta allo spreco, l’uso razionale dell’energia, la contabilizzazione emissioni di gas serra.

One Comment

  1. Drivebook.com 4 maggio 2012 at 13:49 -

    Senza dimenticare che quest’anno anche arrivare a Bologna è ancora più green!

    E’ attivo il servizio di carpooling gratuito per il Green Social Festival, perfetto per risparmiare, fare nuove amicizie e, soprattutto, per inquinare meno!
    Ecco il link per offrire/cercare passaggi in carpooling http://www.greensocialfestival.it/modelli/location01.aspx?ID=172

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.