Key Energy: i lubrificanti Mysella per la cogenerazione

Key Energy: i lubrificanti Mysella per la cogenerazione

Grandi ospiti sono attesi a Key Energy a Rimini, il salone internazionale per l’energia e la mobilità sostenibile che si terrà tra il 6 e il 9 novembre.

Quest’anno all’evento parteciperà anche Shell che in un workshop dedicato, presenterà i lubrificanti “Shell Mysella”, specifici per i motori a gas a quattro tempi utilizzati nella produzione di energia e nei sistemi di cogenerazione.

Nel settore della cogenerazione, i motori a gas stanno diventando un’opzione sempre più diffusa, grazie alla maggiore flessibilità offerta all’utilizzatore nella gestione della richiesta energetica degli impianti.

La gamma Mysella è caratterizzata da una migliore protezione anti-usura, prolungamento del ciclo di vita dell’olio, elevata efficienza del sistema.

La più recente creazione di Shell è Mysella S5 S, olio ad elevate prestazioni e lunga durata, sviluppato in modo specifico per motori alimentati a gas acidi.
Queste tipologie di gas pongono gli operatori di fronte a sfide uniche: gli acidi in essi presenti, infatti, possono causare corrosione riducendo rapidamente il ciclo di vita dell’olio. Inoltre, i silossani presenti in alcuni gas di discarica possono causare un notevole accumulo di depositi.

Mysella S5 S è stato sviluppato per aumentare il ciclo di vita dei motori alimentati con gas acidi che richiedono oli a basso contenuto di ceneri; le sue proprietà possono potenzialmente fornire risparmi di costi riducendo la spesa per l’acquisto di olio e i costi di manutenzione dovuti ai depositi.

L’impegno del noto marchio in merito a energia e sostenibilità è inoltre al centro di progetti come la Shell Eco-Marathon della quale si potranno scoprire molti aspetti proprio a Key Energy con il prototipo “Clipper-D”, progettato e realizzato dal team “FaenzaNaftaRacing” dell’Istituto ITIP “L. Bucci” di Faenza. Il veicolo alimentato a GTL, gasolio ottenuto da gas naturale, si è posizionato al secondo posto della sua categoria nel 2013 riuscendo a percorrere 230 km con un solo litro di carburante.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.