La Locomotiva di Momo, spazio di educazione al rispetto ambientale

La Locomotiva di Momo, spazio di educazione al rispetto ambientale

La Locomotiva di Momo, storico nido privato milanese con oltre sedici anni di attività convenzionato con il Comune di Milano, cambia sede e inaugura, in via Anfossi 36, un nuovo spazio prestigioso e luminoso affacciato sul parco e sulla Palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia. Sono oltre 700 i metri quadrati a disposizione, completamente ristrutturati, pronti ad accogliere un nido bilingue italiano-inglese con una ricettività di 45 bambini.

Gli ambienti del nido sono stati progettati ispirandosi ai pensieri della filosofia educativa promossa nei nidi e scuole d’infanzia di Reggio Emilia: ogni sezione (classe) ha a disposizione un atelier per la promozione di linguaggi creativi; le trasparenze delle enormi finestre a tutto campo aprono la vista invitandola ad un dialogo costante con l’esterno: il parco, i suoi colori e le sue trasformazioni; “guardare attraverso” è stato uno degli elementi progettuali colti dagli architetti dello Studio Silvestri: un progetto architettonico che sostenesse e facilitasse le idee educative di circolarità di informazioni tra i bambini: per questo tutte le stanze sono in comunicazione tra di loro grazie a inserti di vetro inseriti nelle pareti. Altro elemento d’eccezione è l’ampia sala per il pranzo dei bambini, un luogo dove la convivialità viene esaltata da tavoli di diverse forme e sedute, dove l’autonomia è promossa anche grazie ad una disposizione degli arredi che consente ai bambini stessi di scegliere come apparecchiare la tavola. Soprattutto la vicinanza con la cucina, punto di eccellenza della Locomotiva di Momo, consente ai bambini esperimenti culinari che si sono ormai trasformati in tradizione: una volta al mese, con l’aiuto di una vera esperta, si prepara tutti insieme la pasta integrale fatta a mano. Cinzia D’Alessandro, creatrice della Locomotiva di Momo, è anche un’appassionata ricercatrice del gusto infantile e ritiene che il pasto sia un momento di grande valore educativo, sia nei termini di una buona e sana alimentazione sia del benessere che un buon rapporto con lo stare a tavola offre.

La filosofia della Locomotiva di Momo. Il nido è bilingue italiano/inglese e propone un progetto educativo ispirato ai più importanti pensieri e pratiche educative contemporanee, in particolare ai principi di Maria Montessori e all’esperienza promossa da Reggio Children. I punti di forza del nido sono quindi:

• Un progetto educativo facilmente identificabile per le famiglie: l’unicità della persona, la crescita nell’autostima, l’indipendenza sono i valori chiave di questo percorso

• L’apprendimento della lingua inglese con naturalezza e senza sforzi
• La sperimentazione dei linguaggi dell’arte e del corpo
• Personale educativo di alto profilo ed esperienza per garantire la continuità educativa
• Un progetto di educazione alimentare con un menù tutto biologico per piccoli gourmet frutto di una ricerca pluriennale
• Una cultura rispettosa dell’ambiente che vede i materiali naturali e di recupero protagonisti dei giochi dei bimbi

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.