La terra e il mare, l’uomo e la natura: eterna lotta o legame indissolubile?

La terra e il mare, l’uomo e la natura: eterna lotta o legame indissolubile?

Il mare e la terra, l’uomo e la natura, la ricerca di un equilibrio, la vita e il suo futuro. Sono questi i temi al centro dei concorsi fotografici e video “Obiettivo Mare” e “Obiettivo Terra”, promossi dal Commissariato Generale di Governo per le Esposizioni internazionali di Yeosu e Venlo 2012 – istituito presso il Ministero degli Affari Esteri -con il patrocinio del Ministero della Gioventù e in collaborazione con LIFEGATE e WIND.

I concorsi – che si rivolgono a ragazze e ragazzi dai 18 ai 30 anni – provano a coinvolgere il pubblico e a sensibilizzarlo (attivamente) sulle problematiche relative alla salvaguardia dell’ambiente e alla ricerca di uno sviluppo eco-sostenibile.

Il vincitore di “Obiettivo Mare” avrà la possibilità di esporre i suoi scatti in una mostra che si svolgerà durante l’Expo e riceverà in premio un viaggio Al vincitore verrà inoltre offerto un viaggio con destinazione Yeosu ed entrare in contatto con l’ambiente culturale e artistico della Corea.

“Obiettivo Terra”, invece, è legato all’esposizione che avrà luogo dal 5 aprile al 7 ottobre del 2012 nella città di Venlo – nei Paesi Bassi – e si rifa al tema “Essere parte della natura, avvicinarsi alla qualità della vita”. Il punto centrale degli elaborati, dunque, dovrà essere il rapporto tra l’uomo e la terra, un rapporto che deve condurre alla consapevolezza che la natura non sia solo un serbatoio di risorse da sfruttare sino all’esaurimento, ma un patrimonio comune da proteggere. Anche il vincitore di questa sezione avrà la possibilità di allestire la “sua” mostra
nel Padiglione Italia durante lo svolgimento dell’Expo e volerà a Venlo, nei Paesi Bassi.

Regolamenti e bandi sono consultabili agli indirizzi www.expovenlo2012.gov.it/concorsogiovani e www.expoyeosu2012.gov.it/concorsogiovani.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.