Lo scaldabagno ibrido amico dell’ambiente

La GE imagination at work ha progettato uno scaldabagno in grado di consumare il 62% di energia in meno rispetto ai modelli tradizionali producendo minori emissioni di gas serra e permettendo di risparmiare circa 250 euro sulla bolletta elettrica.

 

Questo scaldabagno particolarmente innovativo è dotato di una speciale pompa in grado di estrarre il calore dall’aria circostante (sotto forma di vapore acqueo) conservandolo poi in un serbatoio. Il progetto è stato talmente apprezzato da conquistare il premio “Best of What’s New” del Popular Science nella categoria Home Tech, ovvero le tecnologie domestiche.

Lo scaldabagno ibrido utilizza un compressore e un evaporatore, integrati in modo da catturare l’aria calda presente nell’aria per mezzo di due ventilatori a velocità variabile.
Il serbatoio utilizzato per mantenere il calore catturato è poi avvolto da bobine che consentono il trasferimento di calore in modo da aumentare la temperatura dell’acqua.

Lo scaldabagno prodotto da GE è utilizzabile in tre modalità differenti:

* Modalità Ibrida: viene sfruttata principalmente la pompa di calore. Qualora la domanda d’acqua calda dovesse superare la quantità prodotta dalla pompa, lo scaldabagno attiva automaticamente il sistema elettrico per fornire acqua calda. Nel momento in cui la domanda viene soddisfatta, lo scaldabagno ritorna automaticamente alla pompa di calore.

* Alta esigenza: simile a quella ibrida, ma con tempi minori nella produzione di acqua calda. Utile se in casa dovessero aggiungersi degli ospiti.

* Classica: in casi di freddo estremo. Se la temperatura è inferiore ai sette gradi la pompa non basterebbe a garantire acqua calda. In questo caso quindi lo scaldabagno utilizza il sistema di riscaldamento elettrico tradizionale.

Lo scaldabagno ibrido, in un anno consuma circa 1856 KW/ora: praticamente meno della metà rispetto a quelli tradizionali. Tradotto in risparmio sulla bolletta, significa circa 250 euro annui in meno di costi per l’energia elettrica.

Questo modello viene venduto ad un prezzo che si aggira intorno ai 300 euro, una somma sicuramente ragionevole considerando il risparmio che consente di ottenere.

2 Comments

  1. Nereo 6 ottobre 2010 at 16:10 -

    Buongiorno,
    Sono interessantissimo a questo scaldabagno ibrido, mi sapette dire dove lo trovo ?
    Grazie

  2. Circuiti Verdi 6 ottobre 2010 at 18:09 -

    Ciao Nereo, qui puoi trovare ulteriori informazioni su questo scaldabagno:
    http://www.geappliances.com/heat-pump-hot-water-heater/
    Al momento però non so dirti se è già disponibile anche per il mercato italiano.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.