Mettere d’accordo marketing e sostenibilità è possibile? Sì!

Mettere d’accordo marketing e sostenibilità è possibile? Sì!

Parlare di eventi green non è affatto banale. Per essere davvero “eco“, occorre integrare la sostenibilità in tutti gli aspetti dell’organizzazione aziendale, dalla pianificazione all’esecuzione dell’evento.

Intel ha deciso di adottare questa filosofia e, nel 2010 ha evitato l’emissione di 10.478 milioni di tonnellate di anidride carbonica, risparmiato 200.000 dollari, 330.000 kWh in consumo di energia, 350.000 litri d’acqua e 72 milioni di tonnellate di rifiuti. Vi pare poco?

Come siamo a questi numeri? In primo luogo, adottando una strategia che comprende la promozione del riciclo, il riutilizzo del materiale grafico e degli eventi, taglio della carta e dell’eliminazione dell’acqua in bottiglia. E poi, anche attraverso alcune soluzioni innovative di sistema, come la standardizzazione dei processi di pianificazione degli eventi green, la formazione, lo sviluppo di un programma di riutilizzo della proprietà, che richiede la misurazione dai fornitori e migliori pratiche di consolidamento delle spedizioni.

A questo proposito, Intel ha prima di tutto attuato un piano verde per Intel’s Developer Forum (IDF), il più grande evento della società, poi ha creato un team interfunzionale di collaborazione per condividere le migliori pratiche.

Ma non solo! Ha anche sviluppato un manuale per eventi green, “The Blue Guide to Being Green” che fornisce più di 70 strumenti per aiutare i pianificatori nella realizzazione di un evento sostenibile attraverso un processo step-by-step.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.