Moffe, in scena il “Monnezza Film Festival 2011”

Moffe, in scena il “Monnezza Film Festival 2011”

La camera da presa come occhio con cui guardare la Natura. Cinema e documentari come veicolo per parlarci di  ecologia ed emergenze ambientali. Giunto alla sua terza edizione, torna il Moffe con il suo programma di film e cortometraggi su ecologia, emergenze ambientali e nuovi stili di vita più sostenibili.

Tutti lavori a basso costo di giovani registi poco conosciuti e produzioni pluripremiate nei maggiori festival cinematografici del mondo compongono il cartellone di questo 2011.

Un calendario di proiezioni che inizierà domenica 5 giugno e terminerà venerdì 22 luglio, coinvolgendo, per la prima volta quest’anno, altri tre comuni oltre a quello di Pederobba.

La terza edizione del Moffe si svolgerà, infatti, anche ad Alano di Piave, Valdobbiadene e Cavaso del Tomba. Come nelle precedenti edizioni, le proiezioni si terranno all’aperto e nei luoghi più suggestivi del territorio: cortili, vecchie corti paesane e prati.

La rassegna prevede ben 11 film. Dalla Serbia alle campagne inglesi, dal Senegal all’Egitto, dagli Turchia a Marghera, dalle zolle di terra ai laghi e fiumi. L’edizione di quest’anno aderisce a RetEventi, network di eventi che la Provincia di Treviso e la Regione Veneto sostengono. Il tema di approfondimento di quest’anno è “Europa, se non ora quando?”.

 

 

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.