Nuove idee per l’edizione 2011 del Macef, il salone della sostenibilità

Nuove idee per l’edizione 2011 del Macef, il salone della sostenibilità

Tutto pronto per la novantunesima edizione di Macef, Salone Internazionale della Casa – che si terrà al polo fieristico a Rho dall’8 all’11 settembre 2011. L’appuntamento vedrà Fieramilano, come da tradizione, palcoscenico nel quale sarà in mostra il meglio dell’home design e della produzione italiana, oltre alla più dinamiche e vivaci sperimentazioni internazionali.

I numeri dell’ultima edizione di settembre, quella del 2010, che ha fatto registrare 1.700 espositori in aumento del 2,5% rispetto all’anno precedente, oltre a 76.000 visitatori in crescita del 5,1% su uno spazio occupato di 86.000 mq netti, pongono le basi per il consolidamento di un nuovo successo, anche in relazione alle novità che verranno introdotte in questa edizione. “Questi numeri in crescita testimoniano come, nella fase congiunturale che stiamo attraversando, le strategie adottate stiano andando nella giusta direzione” – ha commentato Marco Serioli, Direttore Esecutivo Organizzazione Fiere di Fiera Milano Spa.

Si parte con una nuova immagine, ideata, pensata e realizzata da Alessandro Mendini. Un restyling frutto di quello spirito innovativo di cui Macef si è sempre fatto interprete negli anni. E’ al noto architetto milanese infatti che i vertici organizzativi della mostra hanno pensato per completare quell’iter di rinnovamento già avviato nelle ultime edizioni. Una nuova immagine a conferma degli sforzi compiuti al fine di consolidare il ruolo chiave che il Salone Internazionale della Casa svolge per l’intero comparto dell’home design.

Sul fronte strettamente espositivo Macef conferma la suddivisione merceologica in 4 grandi macro settori : Arredo e Decorazione; Tavola, Argenti & Cucina; Oggetti da regalo, Trade & Big Volume; Bijoux, Oro, Moda & Accessori, ai quali si affianca   quest’anno “Tradizione Italia” , un’area dedicata ad alcune eccellenze produttive e culturali del territorio italiano.

E poi una grande prima: AbitaMI, un laboratorio per le nuove tendenze creative pensato per far pensare. Un “teatro di creatività” dove aggiornarsi e confrontarsi sulle nuove tendenze dell’abitare moderno. Dove architetti e designer insieme a imprenditori, rivenditori, giornalisti, analisti e trend setter saranno pronti a testare con mano le migliori produzioni creative pensate per il sistema casa.

Ma tante anche le conferme relative alle iniziative vincenti delle scorse edizioni. E’ il caso di “Macef in Town”, vero e proprio punto d’incontro tra la community espositiva e la città di Milano, con un calendario di eventi in corso di definizione, nell’ambito del quale non mancherà appuntamento con le “vetrine de La Rinascente”, con il prestigioso department store di Piazza Duomo pronto a trasformare 8 vetrine in 8 piccole stanze delle meraviglie con in mostra il meglio di Macef e AbitaMi.

“Macef Taste” è invece l’iniziativa messa in campo per proporre ai visitatori la grande eccellenza gastronomica italiana: un circuito di circa 50 ristoranti di ottimo livello, sparsi in tutta la città, che faranno assaggiare, conoscere e scoprire menù dedicati alla più importante kermesse della tavola e del complemento d’arredo.

A partire dall’8 settembre i migliori ristoranti italiani di Milano e provincia, coordinati dagli organizzatori di Giallo Milano, prepareranno il “Piatto di Macef” e lo proporranno in carta a tutti i clienti, in cambio un piccolo omaggio firmato dalle migliori aziende espositrici presenti in mostra.

Ma non è tutto. Molte le agevolazioni e gli sconti pensati per visitatori ed espositori che si presenteranno con biglietto alla mano nei locali aderenti all’iniziativa.

Tra le iniziative di Macef in Town quella del Temporary Store,  lo spazio di esposizione e vendita in Corso Garibaldi, a Milano, che sarà interamente dedicato al bijoux. Pezzi unici, in serie limitata o della nuova collezione ideata per Macef, che saranno in vendita per tutta la settimana di Macef .Il 50% del ricavato delle vendite sarà destinato al progetto di charity “Operazione Luce” sostenuto da Macef per CBM Italia. CBM è un’Organizzazione Non Governativa (ONG) la cui finalità è sconfiggere le forme evitabili di cecità e di disabilità fisica e mentale nei paesi più poveri del mondo, senza distinzione di razza, sesso e religione. CBM Italia è membro di CBM International, un’organizzazione internazionale, apolitica e senza scopo di lucro, dal 1989 riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come organizzazione professionale nella prevenzione e cura della cecità.

E sempre al Temporary Store si troverà Soluzioni di Casa, che come il libro pubblicato da Vallardi e l’omonimo portale,  offrirà spunti, suggerimenti e trucchi per la casa e le attività domestiche. In questa specifica occasione tante soluzioni e dimostrazioni su come conservare, riporre e mantenere i bijoux. L’appuntamento è presso Spazio Sidecar ,C.so Garibaldi, 59 – Milano-  dal 6 all’11 settembre – h.  11.00- 20.00 . Le dimostrazioni invece, ogni giorno alle ore 11.30-13.30-15-17-19 con Flavia Alfano e Titty D’Attoma, autrici del libro Soluzioni di casa.

Anche in questa edizione, Macef ospiterà alcune importanti rappresentanze regionali, ne hanno dato finora conferma la Regione Puglia e la Regione Calabria, particolarmente sensibili a dar visibilità alle eccellenze produttive del proprio territorio. Non da ultima la partecipazione di “L’Aquila siamo noi”, l’associazione non profit nata per contribuire alla salvaguardia e alla rinascita del tessuto economico e sociale della città abruzzese devastata dal sisma dell’aprile 2009, e che già da alcune edizioni,  è presente in fiera allo scopo di promuovere le eccellenze culturali e artistiche del territorio.

Nei masi di maggio e giugno inoltre, si sono svolti  una serie di eventi in giro per l’Italia nell’ambito dei quali Macef, da un lato, supporta alcuni momenti formativi organizzati da Casastile in collaborazione con le Camere di Commercio di Torino, Catania, Vicenza e Roma, mentre dall’altro contribuisce alla promozione stessa della mostra, accompagnando marchi come Villeroy e Alessi durante una serie di Roadshow nelle città di Palermo, Catania, Bari, Treviso e Viareggio.

Sul sito www.macef.it, nuovo nella sua home page così come nuova e più fruibile è la struttura interna delle pagine navigabili, sarà possibile pre-registrarsi alla manifestazione, acquistare i biglietti di ingresso a prezzi scontati e tenersi costantemente aggiornati su tutte le iniziative in calendario. Sempre sul sito, da quest’anno sarà possibile partecipare a Photo Award, un nuovo concorso fotografico  che premierà il miglior scatto in fiera con la pubblicazione della foto in sala stampa e una sorpresa targata Macef.

 

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.