Porta la Sporta, meno rifiuti e meno plastica per tutti.

Porta la Sporta, meno rifiuti e meno plastica per tutti.

Curioso appuntamento in occasione della “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (Serr2011)”. “Porta la Sporta”, questo il nome dell’iniziativa – dopo la promozione della borsa riutilizzabile – continua ad offrire spunti e suggerimenti concreti che promuovano scelte di consumo a basso impatto ambientale.

Una soluzione “creativa”, dunque, ma anche estremamente importante per attenuare l’impatto della plastica sull’ambiente e nei mari; una soluzione che si concretizza semplicemente nella drastica riduzione dell’usa e getta, in un ripensamento del packaging e delle modalità di commercializzazione dei prodotti di uso comune.

Meno plastica per tutti, 15 Kg in (sole) 7 mosse, come, ad esempio, bere l’acqua del rubinetto, acquistare prodotti sfusi o alla spina, oppure usare spazzolini e rasoi con testine intercambiabili. In particolare, per ognuna delle “azioni” proposte il sito dell’iniziativa indica quanti Kg di plastica è possibile eliminare e presenta – se ci sono – tutte le alternative possibili.

Un altro aspetto da non sottovalutare, poi, è il packaging (in plastica) di moltissimi oggetti, packaging che dovrebbe essere ripensato in chiave eco e, se possibile, differenziato in base alle modalità distributive (attraverso gli erogatori alla spina, magari) dei loro prodotti.

 

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.