Quanto consumano le apparecchiature elettroniche in stand-by ?

Si chiama “energia vampira” ed è quell’energia consumata dagli apparecchi elettronici in modalità stand-by oppure quando rimangono accesi inutilmente. Planet Green ha fatto un calcolo di questo genere di consumi sulle apparecchiature più usate nelle case.
Si tratta naturalmente di medie statistiche che non tengono conto delle differenze tra i vari modelli, ma può essere utile per capire quanti gas serra immettiamo inutilmente in atmosfera e quanto denaro potremmo risparmiare facendo maggiore attenzione.
Ecco la lista completa:

Televisore: 10 wattora in stand-by e 100 wattora quando è acceso.

Modem: 14 wattora, che sia in funzione o meno.

Lettore dvd: 7 wattora in stand-by, 12 quando è acceso.

Caricabatterie del cellulare: 1 wattora quando è inserito nella spina, 29 quando effettivamente sta svolgendo il suo lavoro.

Computer portatile: 2 wattora in stand-by e 29 in uso.

Computer fisso: 15 wattora in stand-by e 130 quando è lasciato acceso (include tutte le periferiche).

Monitor: 11 wattora in stand-by e 70 quando è acceso.

Secondo i calcoli fatti da Planet Green, staccando dalla presa tutte le apparecchiature che succhiano energia inutilmente durante la giornata ed evitando di tenerle in modalità stand-by si possono risparmiare oltre 270 dollari l’anno (circa 200 euro).

One Comment

  1. notizie del futuro 26 marzo 2011 at 15:59 -

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.