Ricaricare il proprio cellulare senza sprecare energia ora non è più fantascienza!

Ricaricare il proprio cellulare senza sprecare energia ora non è più fantascienza!

 

Il caricabatterie universale o il cellulare con pannelli solari incorporati restano ancora parecchio lontani dalla quotidianità, ma, per chi non vuole rinunciare al “green” e a risparmiare energia esistono alcuni modi per caricare il cellulare quasi “a costo zero”.
Come? Scopriamolo!

1. Gli amanti della bicicletta possono facilmente ricaricare il cellulare mentre pedalano, sfruttando l’energia cinetica prodotta (esattamente come accade per l’illuminazione a dinamo). Non mancano online guide per costruirsi il proprio caricabatterie a dinamo: una soluzione facile ed economica!

2. Non amate pedalare? Nessun problema! Orange UK, l’operatore di telefonia mobile britannica, ha ideato Dance Charge, la fascia che permette di ricaricare il telefonino ballando, grazie all’energia prodotta dal movimento del corpo.
3. Anche la soluzione precedente non vi si addice? Che dite, allora, di provare con Yo? Si tratta di un comune yo yo – realizzato dal designer svedese Peter Thuvander – che ricarica l’iPhone: basta giocarci per qualche minuto per avere il proprio dispositivo completamente carico.
4. Ancora troppo faticoso? Non disperate, c’è una soluzione anche per voi! Proliferano i gadget che vi permettono di ricaricare il telefono senza muovere un dito. Qualche esempio? l’iCharge Eco, con pannelli solari incorporati o l’Hymini basato su un sistema ad energia eolica.

Il prezzo di questi apparecchi si aggira intorno ai 50€ e ancora non è chiaro se funzionino davvero, però, visto che con questi gadget è possibile ricaricare qualsiasi dispositivo elettronico, perché non provare?!

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.