Risparmio idrico, ecco il rubinetto amico dell’ambiente

Risparmio idrico, ecco il rubinetto amico dell’ambiente

I rubinetti touchless TOTO sono nati con lo scopo di soddisfare le esigenze per il bagno degli ospiti e per spazi pubblici. Un sensore integrato nel rubinetto rileva il movimento delle mani e regola la durata dell’erogazione dell’acqua al secondo. Questo sensore è regolato con tale precisione da rilevare esclusivamente i movimenti effettuati nelle immediate vicinanze della bocca di erogazione e non si attiva quando il lavandino viene pulito.

Un generatore di corrente, integrato nel rubinetto, alimenta il sensore che, a sua volta, recupera e utilizza l’energia generata dal getto d’acqua. Ciò rende superfluo un allacciamento esterno all’impianto elettrico per l’attivazione del rubinetto.

I rubinetti elettronici sono disponibili in due versioni: con unità di controllo esterna da installare sotto il lavabo o con un’unità di controllo integrata nel rubinetto.

Il rubinetto idroelettrico rappresenta la possibilità di proteggere l’ambiente e conservare risorse importanti come l’acqua.
Non a caso questo rubinetto è disponibile da 2, da 3 e da 4 litri di portata a differenza di un rubinetto normale monocomando che invece ha una portata standard di 6 litri.

Conteggiando il tempo necessario per il lavaggio delle mani, pari a 45 secondi (5 per bagnare le mani, 30 per insaponarle e 10 secondi per pulirle) si è calcolato che, per un singolo lavaggio, si utilizzano in media 4,5 litri di acqua. I consumi dei rubinetti con generatore idroelettrico TOTO sono largamente dimezzati, con un lavandino con portata di 2 litri si consumano 0,5 litri di acqua, con quello da 3 litri il consumo è di 0,75 litri mentre con una portata maggiore, 4 litri, il consumo per un lavaggio è di 1 litro.

Questa tecnologia, oltre che essere dotata di un design semplice e sobrio, può aiutare a risparmiare energie sempre più indispensabili in futuro.

One Comment

  1. monica 13 febbraio 2012 at 16:01 -

    molto interessante, sapreste dirmi dove trovare rubinetti di questa azienda a Roma e la fascia di prezzo?

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.