Sede ad impatto zero per Brother Italia

Sede ad impatto zero per Brother Italia

Vento di novità per Brother Italia: ad ottobre 2011 la filiale Italiana della multinazionale giapponese trasferisce la propria sede presso “Segreen Business Park”, una nuova e prestigiosa location alle porte di Milano est immersa nel verde e concepita secondo i più elevati standard globali.

Questa scelta, che arriva in una fase di crescita per la più giovane consociata europea del gruppo, vuole sottolineare l’attenzione di Brother Italia verso ambienti lavorativi confortevoli e di qualità, l’incisiva presenza sul mercato nazionale e il costante impegno nello sviluppo di prodotti sempre più performanti e di servizi personalizzati.

Un cambiamento importante per l’azienda fondata a Cassina dè Pecchi nel Dicembre 1989 e cresciuta in questi anni in maniera esponenziale arrivando a distinguersi nel settore IT per i prodotti innovativi, le soluzioni avanzate e la solida organizzazione.

Segreen Business Park, frutto dell’analisi delle modalità lavorative delle più avanzate aziende internazionali, rappresenta un polo di forte attrattiva per un mercato del lavoro di talento.

La scelta della nuova sede, moderna e all’avanguardia nella realizzazione grazie all’attenzione posta nei materiali utilizzati e nei sistemi di risparmio energetico tali da concorrere all’ottenimento della certificazione LEED-GOLD, risulta quindi coerente con la filosofia di Brother, azienda da sempre sensibile ai temi di tutela ambientale.

Il gruppo giapponese è stato infatti tra i primi nel settore IT a portare avanti una politica di valori rivolta al rispetto della clientela e alla tutela dell’ambiente, consapevole che i prodotti che scegliamo influiscono direttamente sul nostro benessere.

Oggi il marchio Brother nel mondo raccoglie i suoi frutti attraverso l’autorevolezza guadagnata, la stima e la fiducia di chi ha acquistato i suoi prodotti e usufruito dei suoi servizi.

In questo senso “Segreen Business Park” rappresenta la destinazione d’eccellenza in un’area che da sempre è un nodo strategico per il settore terziario direzionale e per i collegamenti logistici e infrastrutturali, grazie alla vicinanza dei principali snodi stradali e dell’aeroporto di Linate.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.