Telecom Italia si tinge di verde, ecco i router a basso impatto ambientale

Telecom Italia si tinge di verde, ecco i router a basso impatto ambientale

Telecom Italia ha appena presentato “Telecom Italia Green“, la nuova linea di router ecocompatibili perché a basso consumo energetico e realizzati con materiali riciclabili e pensati per essere amici dell’ambiente.

Il primo router è “ADSL WiFi N“, prodotto con plastiche omogenee e privo di composti alogenati, tutti materiali riciclabili con maggiore facilità rispetto a quelli normalmente impiegati.
Ma il rispetto ambientale è anche “fuori”: questo nuovo modello, infatti, permette di ridurre di circa il 40% i consumi di energia, che si traduce nel 40% in meno di emissioni di gas serra.

Il dispositivo è realizzato con il 60% in meno di materiali plastici e, per ridurre notevolmente i tempi di smaltimento, possiede circa la metà delle viti normalmente utilizzate. Anche il packaging non è da meno: la confezione è realizzata in cartone riciclabile e non plastificato.

Telecom Italia, attraverso la commercializzazione di questi nuovi prodotti, conta, nel corso del 2011, di contribuire sostanzialmente alla riduzione dell’inquinamento: nel dettaglio, si conta che l’ambiente trarrebbe un beneficio pare alla non circolazione – in un anno – di circa 11.500 automobili o pari al rimboscamento di circa 29.400 alberi.

Puntare sull’eco-compatibilità, comunque, non significa rinunciare a performance eccellenti: il router Adsl Wi-Fi N include la tecnologia wireless 802.11n e garantisce, quindi, una maggiore velocità della connessione.

La linea Telecom Italia Green, realizzata secondo criteri di eco-progettazione e di eco-compatibilità, nasce dalla politica di “Green Procurement” e prevede che ogni prodotto venga accompagnato da una specifica dichiarazione ambientale inserita nella confezione.

Buona navigazione, con l’eco-router!

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.