Tutelare l’ambiente, scopriamo come!

Tutelare l’ambiente, scopriamo come!

Inutile ripetere che rispettare l’ambiente è importante, che dobbiamo limitare gli sprechi di energia, che non dobbiamo inquinare. Sono constatazione ovvie e già sentite. Meglio, piuttosto, cercare di capire come è possibile tutelarlo, adottando comportamenti quotidiani e soprattutto eco-sostenibili.

Vediamo qualche esempio concreto.

In tema di biodiversità marina, solo in Italia sono 58mila le specie animali a rischio estinzione a causa dell’inquinamento. Come? Evitando di abbandonare i rifiuti in plastica che possono finire in mare, non gettando i mozziconi sulla sabbia, in modo da non deturpare le spiagge, prendendo tutte le misure di prevenzione necessarie ad evitare eventuali sversamenti in mare di sostanze inquinanti o di vere e proprie “maree nere”, intensificando la creazione di aree marine protette per gli animali e i vegetali, monitorando l’impatto ambientale delle azioni dell’uomo esercitate sull’ambiente marino.

Per la tutela dell’ambiente montano, invece, è importante intervenire sui bacini idrografici montani, migliorando l’equilibrio idro-geologico ed evitando un uso eccessivo dei mezzi motorizzati. Altro aspetto fondamentale, poi, è la conservazione degli habitat naturali, dei paesaggi e della biodiversità. Come? Semplice, si dovrebbe provare a salvaguardare la fauna selvatica, riqualificare il patrimonio forestale e le aree boschive, evitando lo sfruttamento delle risorse ambientali ed esercitando un’adeguata prevenzione degli incendi. Importante è, infine, riuscire a garantire la lotta all’inquinamento.

Banalità?! Forse, ma perchè nessuno le mette in pratica?

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.