Un chiosco accoglie i vecchi prodotti hi-tech

Un chiosco accoglie i vecchi prodotti hi-tech

Anche un vecchio apparecchio tecnologico può regalarti un po’ di denaro. Come? Basta inserirlo nell’apposito chiosco per il riciclo e attendere che siano verificate stato d’uso e modello.

Il chiosco ecologico, che dall’esterno appare come una comune postazione per il prelievo di contante, accoglie il telefonino usato o qualsiasi altro prodotto hi-tech e, dopo averlo “analizzato” ne riconosce genere, modello emarca; controlla parti mancanti o eventuali danni e, una volta confermato il modello da parte dell’avventore, mette in moto le pratiche per la transazione.

Accettati i termini di contratto, l’utente potrà ricevere il valore di mercato del bene consegnato al chiosco ed essere sicuro – in ogni caso – che venga riciclato. La cifra può essere prelevata come da un normale bancomat, oppure ricaricata sulla carta prepagata del negozio che ospita il chiosco ecologico, pronta per essere spesa.

In un anno dal lancio dei primi chioschi, l’azienda di San Diego che li produce ha già riciclato oltre 50 mila apparecchi.

Riciclare vecchi prodotti hi-tech non costa niente, anzi ti permette – magari – di guadagnare e, soprattutto, di far guadagnare l’ambiente!

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.